Le vetrine

IL CONCORSO VETRINE
Una gara di talento e fantasia organizzata da Ascom

Il Concorso Vetrine è una punta di diamante del settembre mortarese perché la Sagra è nata, e vive, per dare movimento a tutto il complesso commerciale della città. La vetrinistica è il sistema di comunicazione visiva che crea emozioni, stimoli, e impulsi all’acquisto; e la vetrina è il veicolo per fare esprimere questo sistema. Ci sono regole, ma per arrivare al risultato serve competenza e soprattutto fantasia. L’importante è creare un messaggio che scateni attrazione verso il negozio. Ascom Mortara, già dalla prima edizione della Sagra nel 1967, indisse un Concorso Chioschi riservato a produttori e rivenditori del prodotto tipico davanti alle loro salumerie. È stato nel 1984 che il cerchio si è allargato per diventare una vera e propria gara aperta a tutte i settori del commercio locale. Il concorso, negli anni ha riscontrato un grandissimo successo. Vetrine accese, dunque, nel fine settimana della Sagra, in particolare nella serata dell’ultimo venerdì di settembre, quando una giuria di esperti di commercio e di comunicazione assegnerà i vincitori suddivisi in categorie: Alimentari, Abbigliamento e accessori e Generi vari. Sono previste, come da tradizione: segnalazioni con motivazioni ad hoc, il premio Facebook, oltre al Primo assoluto, indipendentemente dalla categoria.